Primarie pd rinviate, Bassolino non ci sta

Primarie pd rinviate, Bassolino non ci sta

A decidere è Roma. Primarie il 6 marzo. Nuovo rinvio quindi per la scelta del candidato sindaco di Napoli che non piace ad Antonio Bassolino che non solo chiede che vengano svolte nello stesso giorno di quelle di Milano ma si arrabbia quando alla direzione provinciale non viene invitato aprendo  uno scontro con Venanzio Carpentieri. Ingommassimo solo all’inizio ed è già bagarre. Intanto, per adesso resta approvato il regolamento come spiega Carpentieri nel regolamento previsti anche limiti di partecipazione.

Per adesso in campo ci sono solo Bassolino ed Antonio Marfella. Il partito però, soprattutto l’ala renziana, si affanna a cercare un nome da contrapporre all’ex sindaco in nome di quella rottamazione mai veramente attuata in Campania.