Prignano Cilento, Francesca Buono morta per un malore a 19 anni

Prignano Cilento, Francesca Buono morta per un malore a 19 anni

Tragedia nella notte a Prignano Cilento, in provincia di Salerno. Una ragazza di soli 19 anni, Francesca Buono, è morto a seguito di un malore nel cuore della notte, probabilmente stroncata da un infarto.

Sembrerebbe che il primo malore sia stata avvertito intorno alla mezzanotte. Francesca si è alzata dal letto, è andata in bagno e ha provato a fare un aerosol, soffrendo d’asma. Ma la situazione non è migliorata. Le fitte al petto sono aumentate.

A quel punto la 19enne ha chiamato la madre. “Non mi sento bene”, ha detto. Quando la donna è arrivata, però, la ragazza era già a terra priva di sensi.

Tempestivamente è arrivata un’ambulanza rianimativa della Croce Azzurra di Agropoli. I sanitari hanno provato a rianimarla ma ormai era in arresto cardiaco e per lei non c’è stato nulla da fare.