Premio “il sognatore”: ospiti illustri alla sua seconda edizione

Premio “il sognatore”: ospiti illustri alla sua seconda edizione

Sabato 11 marzo 2017, alle ore 20,00, presso Villa Domi – Sala Belvedere (via Salita Scudillo, 19/A), in una serata-evento si terrà la II° edizione premio “Il Sognatore” istituito dal giornale Lo Strillo, che verrà consegnato a  5 personalità che, secondo il parere insindacabile dell’organizzazione, sono dei sognatori, o per il loro percorso di vita, o perché hanno fatto sognare gli altri, o perché hanno realizzato i loro sogni.

Il premio consiste in una scultura realizzata dal noto Armando Jossa. I premiati di questa II° edizione sono in ordine alfabetico: lo scrittore e giallista Maurizio De Giovanni, autore delle storie del commissario Ricciardi e di quelle de “I Bastardi di Pizzofalcone” , il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, che sarà premiato non come politico, ma come uomo che sogna di cambiare e trasformare la sua città, Maria Giovanna Elmi, la fatina del nostro immaginario televisivo, Andrea Gandini, 18 anni, appassionato d’arte e con un hobby insolito che lo porta a girare per la città di Roma con uno zaino in spalla e tutti i suoi attrezzi: scalpellino e mazzuolo. Dopo aver ripulito i torsi senza vita degli alberi, incide dei volti, mettendo in evidenza i colori e le venature di quelli che, un tempo, erano platani,  Andy Luotto, attore, conduttore televisivo e chef.

Da quest’anno inoltre è stato istituito anche il Premio Il Sognatore  dedicato alla memoria dello scomparso storico direttore e fondatore de Lo Strillo “Mimì De Simone”: l’ambito riconoscimento è stato assegnato al giornalista sportivo Rai Gianfranco Coppola.

Nel corso della serata, condotta dal direttore responsabile AnnaMaria Ghedina e dal vice direttore Antonio D’Addio, ci saranno tanti momenti di moda e di spettacolo, gli intermezzi musicali saranno curati dalla bravissima Marianna Mercurio e da due belle voci maschili: Valentino Prato e Genny Avolio, molto attesa anche la performance del mentalista pluripremiato Luca Volpe, ma anche delle sorprese per il momento top secret. Al termine un ricco buffet offerto da Villa Domi. Prevista la partecipazione di personalità del mondo dello spettacolo, della cultura, del giornalismo, dell’arte e dell’imprenditoria.