Napoli piange Antonio, il giovane 22enne morto stanotte

Napoli piange Antonio, il giovane 22enne morto stanotte

Napoli. Stavano facendo un giro a Fuorigrotta dopo aver trascorso la serata insieme, poi c’è stato lo scontro. Due scooter contro un’auto in viale Kennedy alle 3,30 di questa mattina ha visto coinvolti cinque ragazzi, tutti in sella alle moto.

La tragedia. Quattro sono rimasti feriti, uno di loro è morto nella notte all’ospedale San Paolo, si tratta di Antonio Esposito 22 anni. Gli altri quattro giovani, di 19 e 20 anni, sono stati portati al San Paolo e al Cardarelli, l’unico minorenne tra loro è stato ricoverato al Loreto Mare.

L’indagine. Effettuati i rilievi del caso, la polizia municipale sta indagando sulla dinamica dell’incidente. A bordo di uno dei due scooter c’erano tre passeggeri.

Oggi Napoli piange Antonio, un giovane ragazzo che  aveva parenti a Giugliano ed era molto ben voluto,  gli amici più stretti lo chiamavano affettuosamente “Bell’ e’ mamma”.