Napoli, controlli anti prostituzione al centro storico. Denunce per furto d’energia

Napoli, controlli anti prostituzione al centro storico. Denunce per furto d’energia

Napoli. Controlli anti prostituzione, scattano le denunce per furto d’energia. Nella giornata di oggi, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vicaria – Mercato, in collaborazione con quelli della Sezione di Polizia Locale S. Lorenzo e con l’ausilio di personale Enel ed ABC, hanno proceduto ad un monitoraggio dei “bassi” di Via Santa Caterina a Formiello e vicoli adiacenti dove sono alloggiate numerose cittadine straniere dedite alla prostituzione.

Sono state pertanto identificate e sottoposte a controllo 25 persone di cui 18 extracomunitarie quasi tutte provenienti della Repubblica Dominicana e dalla Nigeria. In seguito agli accertamenti di polizia, le cittadine straniere sono risultate tutte regolari sul territorio nazionale. Nel corso del servizio sono state inoltre denunciate 10 persone per furto di energia elettrica ed altre 5 per allaccio abusivo alla rete idrica.