Modena: uccide il compagno, lo evira e si consegna alla polizia

Modena: uccide il compagno, lo evira e si consegna alla polizia

Claudio Palladino, 60anni, dirigente d’azienda, è stato ucciso con diverse coltellate questa mattina a Modena dalla compagna, a quanto risulta la ex badante dei genitori della vittima. L’omicidio è avvenuto verso le 6  in una palazzina in via Mar Adriatico. Almeno 10 i fendenti che non hanno dato scampo all’uomo. Inoltre, la vittima è stata evirata. E’ stata la donna a dare l’allarme alla polizia, poi si è consegnata agli agenti.

La donna, Verona Popescu, 50enne romena, ha confessato di essere stata lei ad ucciderlo, ma resta ancora un mistero il movente. nell’interrogatorio a cui è stata sottoposta la donna, romena di 50 anni, avrebbe dato una ricostruzione che gli inquirenti definiscono «fantasiosa». L’uomo in passato era stato sposato con un’altra donna, dalla quale ha avuto una figlia ora trentenne. L’ex badante, invece, ha un figlio di 20 anni che vive in un appartamento vicino a quello in cui si è consumato il delitto.