Melito, tutta la città in silenzio per i funerali di Alessandra: malore per una parente. VIDEO

Melito, tutta la città in silenzio per i funerali di Alessandra: malore per una parente. VIDEO

Sembra aver trattenuto il fiato la città di Melito. Si sono conclusi da poco i funerali di Alessandra Madonna, la 24enne morta dopo un litigio con l’ex fidanzato a Mugnano. Centinaia di persone hanno affollato la chiesa di Santo Stefano. Amici, parenti, conoscenti, o semplici cittadini che hanno appreso della drammatica vicenda della giovane melitese. All’esterno sono stati piazzati tanti palloncini bianchi per commemorarla e una sequenza di palloncini argentati che riproduce il suo nome “Ale”.

Sul sagrato si è respirato un silenzio surreale tra i tanti giovani presenti alla cerimonia. Le serrande dei negozi di via Roma sono abbassate in segno di lutto. Presenti i due sindaci di Melito e Mugnano, rispettivamente Antonio Amente – che ha dichiarato il lutto cittadino – e Luigi Sarnataro. Nel corso delle esequie, una parente di Alessandra ha accusato un malore ed è stata portata fuori. All’uscita, la bara bianca della giovane Alessandra è stata accolta da un lungo e commosso applauso, prima di essere trasportata per la sepoltura al cimitero cittadino.

21732952_10214260621291734_445988977_n

 

21754244_10214260654332560_1505106666_n