Litorale flegreo, bomba ritrovata da un bagnante: fatta brillare in acqua

Litorale flegreo, bomba ritrovata da un bagnante: fatta brillare in acqua

Pozzuoli. Una mina anticarro tedesca del tipo “Teller”, risalente al secondo conflitto mondiale, contenente circa 6 chilogrammi di tritolo è stata scoperta ieri e fatta brillare oggi dalla Marina Militare nelle acque prospicienti via Napoli a Pozzuoli.

L’ordigno è stato localizzato, ieri, dal Nucleo Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi (Sdai) su un fondale di appena un metro e mezzo, dopo la segnalazione di un bagnante. Oggi, i Palombari dello Sdai di Napoli, hanno recuperato la mina e, sempre tenendola sotto il pelo dell’acqua con un galleggiante, l’hanno trasportata al largo, sempre dinnanzi al litorale puteolano, in un’area preventivamente tenuta sgombra dall’ Autorità Marittima, dove, a mezzogiorno, è stata fatta brillare. (ANSA)

fonte foto: Il Mattino