Kylie Sinner, la pornostar vergine

Kylie Sinner, la pornostar vergine

È un caso davvero unico quello di Kylie Sinner, 20enne pornostar della Florida che, nonostante il suo particolare lavoro, è vergine. Sembra impossibile ma è così.

 

A rivelarlo è proprio l’attrice in un’intervista in cui spiega che non è una scelta ma una malattia: “Soffro di vaginismo, ho un problema di contrazione muscolare che mi impedisce di avere rapporti tradizionali. È un disturbo che sto cercando di curare con l’aiuto di un ginecologo”.
Il vaginismo è un disturbo psicosomatico che provoca una contrazione muscolare talmente forte che impedisce ogni tipo di contatto con la vagina.