Indonesia, 25enne scomparso ritrovato nel corpo di un pitone gigante. VIDEO

Indonesia, 25enne scomparso ritrovato nel corpo di un pitone gigante. VIDEO

Erano alcuni giorni che si erano perse le tracce di Akbar, 25enne originario dell’isola di Sulawesi, in Indonesia. Il corpo del ragazzo è stato ritrovato all’interno di un grosso pitone reticolato della lunghezza di sette metri. Questa specie di rettile – che generalmente soffoca le sue vittime prima di ingoiarle intere – raramente mangia esseri umani. Il serpente è stato trovato vicino alla piantagione di palme della famiglia di Akbar.

“Non riuscivamo a trovare il giovane – spiega il portavoce della polizia di Sulawesi – Alcuni abitanti del paese, tuttavia, ci hanno informato di aver visto un pitone immobile in un fosso. Abbiamo iniziato a nutrire dei sospetti, confermati purtroppo quando abbiamo aperto l’animale”. Nia  Kurniawan, della Brawijaya University, ha spiegato che probabilmente il serpente ha visto nella piantagione un buon terreno di caccia, perché di solito attrae cinghiali, primati o cani. Tutti animali di cui si ciba generalmente il pitone reticolato.

pitone2