Incendio a Licola, grossa nube di fumo ed aria irrespirabile

Incendio a Licola, grossa nube di fumo ed aria irrespirabile

Pozzuoli. Un nuovo incendio è divampato lungo il litorale domizio tra Cuma e Licola, nell’area flegrea: interessato il tratto di pineta nei pressi dell’alveo del canale di Quarto. Distrutta vegetazione spontanea e a macchia mediterranea. Le fiamme, agevolate dalla vegetazione secca, hanno creato in breve una coltre intensa di fumo rendendo l’aria irrespirabile e problemi di visibilità per la viabilità.

L’intervento immediato dei Vigili del Fuoco e dei volontari di associazioni ambientaliste ha evitato che il focolaio estendesse il proprio fronte. É il terzo incendio che si sviluppa nella zona nel giro di dieci giorni. Il primo, più devastante, interessò un fronte di alcune centinaia di metri di pineta lambendo un camping tra Licola e Varcaturo. Il secondo è divampato cinque giorni fa al limite della foresta di Cuma. A fuoco anche rifiuti speciali e pericolosi abbandonati nella zona. Sono in corso indagini delle forze di polizia per valutare l’eventuale natura dolosa dei focolai.