In provincia di Lucca, donna muore travolta da un’auto guidata da un 81enne: era ubriaco

In provincia di Lucca, donna muore travolta da un’auto guidata da un 81enne: era ubriaco

Terribile incidente in provincia di Lucca. Non ce l’ha fatta Vania Campani, è giunta in ospedale in gravi condizioni. La 60enne di Barga era stata travolta da un’auto in via della Repubblica a Fornaci di Barga nella serata di giovedì.

A dichiarare la sua morte nelle prime ore di stamane i medici dell’ospedale San Luca, dove la donna era stata portata d’urgenza dopo l’incidente. Ogni tentativo per salvarla è stato inutile: la donna presentava un forte trauma cranico. A dare la notizia è Il Tirreno.

La dinamica. L’incidente è avvenuto mentre la donna stava andando a festeggiare il proprio compleanno, in compagnia di alcune sue colleghe, al ristorante “La bionda di Mary” in via della Repubblica. Il pirata è scappato subito dopo il violento impatto: la 60enne è sbalzata per qualche metro. Fortunatamente i carabinieri sono riusciti a identificare la targa della macchina e a rintracciare il responsabile, dopo aver acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza poste in zona.

Si tratta di un pensionato di 81 anni di Bagni di Lucca che ha accettato di sottoporsi all’alcoltest che ha dato esito positivo, con un’alcolemia di 1,4 (contro un limite di legge di 0,5). L’anziano è stato denunciato con l’accusa di omissione di soccorso, guida in stato di ebbrezza e lesioni colpose, che a breve diventerà omicidio colposo.

(immagine di repertorio)