Il Napoli Volley fa l’impresa e vince in Sicilia

Il Napoli Volley fa l’impresa e vince in Sicilia

Il cuore del Napoli Volley va oltre ogni ostacolo. Napoli torna a brindare in trasferta dopo 3 sconfitte consecutive e dà continuità al successo interno ottenuto sette giorni fa contro Frascati. La vittoria questa volta arriva contro il Mam Volley Santa Teresa, sul parquet del Palabucalo di Santa Teresa di Riva (Messina), nell’ottava giornata del campionato di B1 femminile (girone D). Le napoletane hanno messo davvero tutto in campo, facendo festa al termine di una lunga maratona. Peccato per il primo set, perso per il solito black-out d’inizio match. Le ragazze di coach Luca Loparco soffrono sin dai primi scambi, mentre le siciliane, sostenute da un pubblico rumoroso, ne approfittano per portarsi prima sull’8-4 e poi sul 16-12, per chiudere il primo set 25-16. La reazione è da grande squadra, però. Napoli torna in campo con rabbia, energia ed intensità: un capolavoro, il secondo set partenopeo, con le messinesi all’angolo, incapaci di reagire. Il punteggio dice 25-18, a testimonianza di un dominio nettissimo. Ma è da evidenziare anche la contro replica delle padrone di casa, che vincono il terzo set 25-15. Napoli non vuole essere da meno e ribatte ancora, senza paura. Il quarto parziale è da mettere in cornice, Napoli va avanti 13-8, 18-11 e chiude ancora 25-18. Si va al quinto set, ed è qui che le napoletane compiono il capolavoro: vanno sotto 13-12, pareggiano, sorpassano e sfruttano il primo match point per tornare a casa con una vittoria, dopo due ore e venti minuti di battaglia. “Una grandissima vittoria”, esulta il direttore sportivo Mario Di Napoli. “Inutile parlare di tattica, oggi serviva solo il cuore e Napoli ha dimostrato di averne uno grande. Credo sia superfluo anche guardare le cifre o parlare di migliore in campo, oggi abbiamo dimostrato di essere una super squadra”.

MAM VOLLEY SANTA TERESA-NAPOLI VOLLEY 2-3 (25-16, 18-25, 25-15, 18-25, 13-15)
SANTA TERESA: Caruso, Bilardi 8, Rotondo 6, Triolo, Agostinetto 7, Mazzulla 5, Composto 4, Saporito 2, Cortellazzo 17, Pietrangeli, Ruberti 10, Orlando. All. Rondinelli.
NAPOLI: Giaquinto, Di Cristo 11, Bellapianta 14, Ammendola, Battaglia, Voluttoso 6, Moretti, Accorinti, Giommarino 16, Figini 13, Muzio, Lavorenti 9. All. Loparco.
ARBITRI: Galia e Di Bella.
NOTE: Durata parziali 25’, 28’, 23’, 27’, 18’.