Gang-bang tra minori napoletani, il video su WhatsApp. Allarme tra i genitori

Gang-bang tra minori napoletani, il video su WhatsApp. Allarme tra i genitori

Napoli. Gang-bang tra minori. Torna a circolare un filmino hot girato qualche mese fa. Le segnalazioni ci sono giunte da diversi utenti, per lo più genitori, che si sono imbattuti nel video. A finire in rete, in particolare, due filmati. Uno di 50 secondi ed uno di circa 8 minuti. Entrambi che riprendono una scena di sesso di gruppo. Nulla di male, se ad essere coinvolti non fossero una ragazzina di 11 anni ed altri tre minori forse poco più grandi lei. La protagonista del video è A.N. Le scene sarebbero state girate pochi giorni fa in un appartamento di Pianura, quartiere del capoluogo. Come si intuisce dall’accento di chi dialoga nel filmato, i ragazzini sarebbero tutti napoletani.

I due video a luci rosse stanno continuando a circolare su WhatsApp, la popolare applicazione di messaggistica istantanea, ed hanno innescato un indegno tam-tam anche tra gli adulti. A lanciare l’allarme nei mesi scorsi lo youtubber Diego Laurenti, che invitò a segnalare i file alle autorità competenti. Invitiamo i genitori a controllare il telefonino dei propri figli per accertare se i filmati siano o meno stati scaricati. La diffusione di materiale pedo-pornografico è un reato penalmente perseguibile.

Facebook