Fotografava donne sotto la gonna al centro commerciale, fermato molestatore

Fotografava donne sotto la gonna al centro commerciale, fermato molestatore

Si avvicinava con discrezione alle donne intente a scegliere la merce sugli scaffali dell’ipermercato e posizionando il telefonino sotto la gonna fotografava le parti intime delle sue inconsapevoli vittime. Un pensionato di 59 anni, residente nell’entroterra pesarese, è stato denunciato dalla polizia di Stato per molestie e interferenza illecita nella vita privata dopo essere stato notato in questi atteggiamenti furtivi all’interno dell’ipermercato Auchan di Fano.

L’allarme è scattato mercoledì scorso, nella tarda mattinata. Il personale di sicurezza dell’ipermercato ha notato il comportamento molesto dell’uomo attraverso il sistema di videosorveglianza e ha chiamato il 113. La pattuglia della Squadra volante ha verificato l’accaduto, accertando che il pensionato aveva memorizzato sul suo telefonino l’immagine intima di una donna appena scattata; le successive indagini del Commissariato hanno permesso di scoprire che si trattava di un molestatore seriale.

Infatti, i poliziotti hanno scovato numeroso altro materiale fotografico dello stesso tipo, ovvero fotografie di immagini di parti intime femminili, catturate con le stesse furtive modalità. La polizia ha accertato che l’uomo era solito frequentare gli ipermercati della zona, soprattutto nelle ore mattutine, quando il numero di donne intente a fare la spesa da sole era maggiore. Ovviamente, le vittime preferite erano quelle con la gonna corta.

fonte: Corriere Adriatico