Follia sulla circumvallazione, sparatoria tra polizia e banda di malviventi

Follia sulla circumvallazione, sparatoria tra polizia e banda di malviventi

Giugliano. Una vera e propria notte di follia quella che si è consumata stanotte sulla circumvallazione esterna di Giugliano. Inseguimento e sparatorie come in un far west metropolitano. Due malviventi non si fermano all’alt della polizia e vengono inseguiti dall’asse mediano fino a Ponte Riccio.

Gli agenti della Polizia stavano effettuando dei normali controlli del territorio quando hanno tentato di fermare un’auto sospetta con a bordo due persone straniere, una Fiat Punto nera. I banditi non ci hanno pensato due volte: hanno evitato i controlli fuggendo in direzione Lago Patria sulla Circumvallazione esterna  per poi invertire il senso di marcia salendo sul ponte che passa davanti alla chiesa di San Matteo: li c’è stato il conflitto a fuoco. Uno dei malviventi ha esploso dei colpi di pistola all’indirizzo della Volante  che hanno risposto alla scarica di colpi.

Dopo la sparatoria, i banditi sono scappati a piedi abbandonando l’auto e facendo perdere le proprie tracce nelle campagne cricostanti. Sul posto sono giunti anche gli agenti del Commissariato di Polizia di Giugliano, diretti dal primo dirigente Pasquale Trocino, che hanno avviato le indagini per risalire agli autori della sparatoria.

Fonte: Il Mattino