Follia a Napoli, colpi di pistola per una lite nel traffico: arrestati 2 fratelli

Follia a Napoli, colpi di pistola per una lite nel traffico: arrestati 2 fratelli

Napoli. Follia per una lita scoppiata per motivi di viabilità. In manette è finito un pregiudicato di 37 anni, destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per tentato omicidio in concorso e detenzione e porto abusivo di arma da fuoco.

I carabinieri, coordinati dalla Procura di Napoli, come riporta Il Mattino hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza nei confronti del 37enne, ritenendolo responsabile, in concorso, di tentato omicidio nei confronti di un 39enne, avvenuto nella notte del 23 giugno, in via Girolamo Santacroce al Vomero, al culmine di una lite per futili motivi di viabilità.

In particolare il fratello dell’arrestato, di 34 anni, a seguito di una discussione verbale e fisica, per futili motivi di viabilità, con un 39enne, ne aveva richiesto l’intervento: lui, giunto sul posto armato di pistola, aveva ferito il malcapitato, immediatamente soccorso dal 118 e trasportato all’ospedale Cardarelli per le ferite alla gamba sinistra, provocata dai colpi arma da fuoco.