Follia a Napoli, baby-bang massacra di botte passante con una mazza di ferro

Follia a Napoli, baby-bang massacra di botte passante con una mazza di ferro

Napoli. Follia a Napoli. Un 30enne srilankese questa notte, intorno all’una, è stato avvicinato da una baby-gang e massacrato di botte a calci, pugni e mazza di ferro. L’uomo stava percorrendo via Toledo. Questo è ciò che è stato riferito ai carabinieri dall’uomo che lavora in un ristorante in via Monte di Dio e che stava ritornando da lavoro.

Autori dell’aggressione 7 ragazzini. Tutti minori. La violenza non sarebbe stata scatenata da alcun diverbio e sarebbe del tutto gratuita. Il 30enne sarebbe l’ennesima vittima della moda del branco di prendere di mira un passante qualunque. Lo straniero è stato medicato all’ospedale Loreto Mare. Ha riportato un trauma cranica. Sulla vicenda indagano i carabinieri della Compagnia Centro di Napoli.