Finisce in bagarre il congresso dei Giovani Democratici. Urla e spintoni

Finisce in bagarre il congresso dei Giovani Democratici. Urla e spintoni

Una vera e propria bagarre il congresso dei Giovani Democratici convocato per ieri pomeriggio alle 17:30 che vedeva contrapporsi Pasquale Stellato, figlio della deputata Camilla Sgambato e dell’ex consigliere regionale Giuseppe Stellato, che vantano la maggioranza dei delegati, e Francesca Scarpato, fidanzata dell’ex segretario dei Gd Marco Sarracino, che si è candidato alle primarie del centrosinistra per sindaco di Napoli

La situazione è però degenerata. Scrive Il Mattino: Dopo un primo congresso saltato, giovedì scorso, ieri si è tentato di replicare nella sede regionale del partito: una situazione a metà tra il comico, esasperato dall’ironia dei ragazzi, e il drammatico per aver inserito tanti giovani, divisi fra loro, in un spazi così ristretti. Dopo aver tentato di aprire congresso, il delegato nazionale Michele Masulli ha cominciato a scappare tra le stanze della federazione riuscendo anche a far votare ben tre delegati. Poi il caos dei ragazzi indignati per il modo di gestire un congresso che alla fine si volatilizza senza neanche una dichiarazione formale di chiusura dei lavori.