Escursione killer a Palinuro, muoiono 3 sub. Altri due sono dispersi

Escursione killer a Palinuro, muoiono 3 sub. Altri due sono dispersi

Palinuro. Tre sub morti e altri due di cui si sono perse le tracce. Il mare killer a Palinuro, nella grotta della Scaletta. Gli escursionisti si erano immersi in mattinata nelle acque della cittadina cilentana e sono stati individuati dai sommozzatori e dagli uomini della Capitaneria di Porto.  Si tratta di Mauro Camardella e Mauro Tancredi, entrambi di Palinuro, e del milanese Silvio Anzola. I tre sono stati ritrovati dopo estenuanti ricerche in una grotta profonda 45 metri.

Ma il bilancio potrebbe essere addirittura più pesante. Al momento, infatti, sono in corso le ricerche di altri due sub che risultano dispersi. I tre si erano immersi alle 10 e da allora non si erano avute più notizie. Con loro c’erano altri nove sub, che sono regolarmente rientrati. Il gruppo si era impegnato in un’immersione “in parete” lungo il cosiddetto costone “del Ribatto”, nei pressi di Cala Fetente. Le condizioni del mare erano molto buone. Secondo l’esperto Davide Gallo, si tratterebbe di un errore umano.