Esclusiva- Il Napoli alla ricerca dell’asso brasiliano Leandrinho

Esclusiva- Il Napoli alla ricerca dell’asso brasiliano Leandrinho

“Ci è stato segnalato e lo abbiamo portato a Udine per uno stage – dice Andrea Carnevale, responsabile scouting dell’Udinese -. Non credevo ai miei occhi: è un ’98 ma faceva la differenza contro i ’97 e i ’96” il riferimento è ad uno dei più promettenti giocatori brasiliani in circolazione: Leandrinho.

L’intervista è di due anni fa, il giovane è ancora al Ponte Preta perché minorenne ma quest’anno compie 18 anni e quindi arriverà in Italia, anche se nei piani iniziali dei Pozzo c’era l’idea di farlo maturare al Granada.

Piani iniziali sì, perché secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Teleclubitalia il Napoli sarebbe piombata sul calciatore, che l’Udinese stessa ha strappato alla concorrenza spietata di Manchester City e Real Madrid. Leandrinho in questi giorni ha svolto un provino in gran segreto a Castelvolturno.

Ala destra e sinistra di grandissima velocità, all’occorrenza anche prima o seconda punta. Classico funambolo brasiliano tutto estro e fantasia, tant’è che al Mondiale Under 17, in cui ha vinto il titolo di capocannoniere, ha vestito la maglia numero 7 del Brasile.

Sarebbe un colpo eccezionale, bisognerà vedere se si concretizzerà l’asse Napoli-Udinese