Episodio di razzismo shock in Cumana. Ecco i fatti

Episodio di razzismo shock in Cumana. Ecco i fatti

“Per i negri. In futuro se non fate il biglietto c’è l’arresto”. Questo è l’avviso shock affisso alla Cumana, su uno dei varchi d’accesso alla stazione di Licola.

Indignazione e stupore tra i passanti che frequentano le zone del capolinea del viale dei Platani che, dopo essersi rivolti alla direzione, hanno richiesto la rimozione dell’insolito avviso.

Il cartello, secondo le dichiarazioni, è stato affisso da alcuni ragazzi del posto che parecchie volte sono entrati in contrasto con gli extracomunitari.

“Questo non è il primo episodio di razzismo – commentano gli utenti della stazione, come riporta il Mattino – assistiamo spesso a liti che coinvolgono residenti e ragazzi appartenenti ad altre comunità che vivono in quest’area. La situazione sta sfuggendo di mano”.