Dramma a Pinetamare, Giuseppe Zeno muore a 28 anni

Dramma a Pinetamare, Giuseppe Zeno muore a 28 anni

Muore a 28 anni Giuseppe Zeno, giovane di Pinetamare, quartiere di Castel Volturno. Il giovane è stato strappato alla vita dopo aver lottato a lungo contro un tumore. Per molti è l’ennesima vittima della Terra dei Fuochi.

Giuseppe era un ragazzo solare, sempre disponibile con gli altri. E’ ricordato anche come un gran lavoratore: faceva l’imbianchino a Napoli ed era fidanzato con Antimina.

Tantissimi i messaggi di cordoglio pubblicati sulla sua bacheca Facebook. “La morte di qualcuno a noi caro, che sia giovane o anziano, è sempre un dolore troppo grande”, scrive Anna. “Non te lo meritavi, che vita schifosa e questa! R.I.P lontano da tutto questo dolore è questa malvagità che c’è sulla terra”, commenta invece Ilaria. “Amico mio, non ci sono parole spero che tu adesso hai raggiunto la pace che nel corso degli ultimi anni ti è stata strappata”, il saluto straziante di un’altra amica.