Disabile lascia la casa per qualche giorno, al ritorno la trova occupata

Disabile lascia la casa per qualche giorno, al ritorno la trova occupata

Aveva lasciato la sua casa per qualche giorno in attesa di trovare una persona che la aiutasse a svolgere una vita dignitosa. Quando ha fatto ritorno nella sua abitazione a Napoli nel quartiere Soccavo una signora 52enne , disabile e con un grave ritardo mentale, ha trovato il suo appartamento popolare occupato da altri, senza più i suoi oggetti, le foto ed i mobili.

 

All’ atto scellerato chiede giustizia il fratello della signora chiamando in causa il sindaco De Magistris, il signor Antonio chiede sia ripristinata la legalità e restituita l’abitazione alla sorella, una donna che si è vista sottrarre, oltre alla casa, anche un bagaglio di ricordi. Il fratello aggiunge inoltre che molti erano interessati a quell’appartamento al punto da minacciarlo e volerlo pagare.

 

 

Fonte: Ansa Campania