Colpo al clan Lo Russo, arrestati due affiliati che intascavano il pizzo

Colpo al clan Lo Russo, arrestati due affiliati che intascavano il pizzo

Presi in flagranza dopo aver estorto 500 euro a un commerciante a Napoli, nel quartiere Piscinola. I Carabinieri del nucleo operativo della compagnia Vomero hanno arrestato per estorsione aggravata, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni, un 25enne e un 17enne ritenuti contigui al clan camorristico Lo Russo.

Entrambi avevano appena estorto 500 euro a un ristoratore e proprio la consegna dei soldi ha attirato gli occhi degli investigatori, che hanno bloccato i 2 subito dopo aver intascato le banconote. Entrambi si sono però scagliati contro i militari tentando poi di fuggire, ma sono stati arrestati.

Il maggiorenne è stato portato nel carcere di Secondigliano, mentre il minorenne è stato accompagnato al Centro di prima accoglienza dei Colli Aminei. Il denaro è stato recuperato e restituito al commerciante.