Choc in provincia, muore sotto gli occhi degli amici mentre gioca a calcetto

Choc in provincia, muore sotto gli occhi degli amici mentre gioca a calcetto

Provincia. Muore mentre gioca a calcetto con gli amici. Tragedia in un campo di calcetto in località bivio Mattine di Agropoli. Giuseppe Seno storico difensore e bandiera della Poseidon mentre giocava al calcio tra amici, nell’ambito di un torneo estivo, ha accusato un malore.

L’uomo si è improvvisamente sentito male. Delle fitte lancinanti, la corsa che rallenta, poi l’uomo si è accasciato al suolo. Mentre gli amici guardavano attoniti e impotenti la scena. A nulla è servito chiamare i soccorsi, quando i sanitari del 118 sono giunti sul posto, era ormai troppo tardi.

Sul posto è intervenuta l’unità rianimativa Humanitas di Agropoli, ma per il 47enne non c’è stato nulla da fare.  Per Giuseppe non c’era più nulla da fare. Il 47enne lascia una figlia giovanissima e un vuoto incolmabile in tutta la comunità capaccese.