Caserta, Sabatino Pesce muore stroncato da un malore: lascia moglie e figli

Caserta, Sabatino Pesce muore stroncato da un malore: lascia moglie e figli

Sabatino Pesce era un ragazzo di soli 34 anni, nativo di Caserta (San Felice a Cancello), ma residente da alcuni anni in Germania, nella Bassa Sassonia, per lavoro. La sua vita è stata improvvisamente spezzata da un embolia polmonare che non gli ha lasciato scampo. Dopo aver avuto un malore un mese e mezzo fa circa, le sue condizioni di salute non si sono mai stabilizzate fino al decesso.

Sabatino era papà di due bimbi meravigliosi ed era sposato da diversi anni con la madre dei suoi figli, che adesso dovrà far i conti con un dura realtà. In Germania è già stata effettuata l’autopsia che ha chiarito i motivi del decesso. Fissati invece per domani pomeriggio i funerali del 34enne.