Campania, rapina a mano armata al supermercato: bottino da 40mila euro

Campania, rapina a mano armata al supermercato: bottino da 40mila euro

Un vero e proprio blitz quello messo a segno da due malviventi con il volto coperto e armati di pistola a Fisciano, nel salernitano. I due sono entrati in azione alle 6 di questa mattina. Hanno atteso che il proprietario di un supermercato terminasse la sua colazione al bar ed aprisse l’attività per mettere a segno la rapina.

L’hanno atteso nel retro del negozio e minacciato con la pistola, costringendolo a consegnargli il denaro che aveva in cassaforte: circa 40mila euro, che servivano per pagare alcuni fornitori.

La dinamica farebbe pensare ad un’azione mirata. Il proprietario sarebbe poi riuscito a fuggire via e ad avvisare le forze dell’ordine. Sul caso indagano i Carabinieri di Mercato San Severino. La notizia è riportata anche dal quotidiano Il Mattino.