Napoli, blitz anti-camorra al Rione Sanità. Arrestate 9 persone: tutti i nomi

Napoli, blitz anti-camorra al Rione Sanità. Arrestate 9 persone: tutti i nomi

Blitz di carabinieri e polizia nel rione Sanità. Arrestate nove persone rinute appartenente alla cosca Esposito-Genidoni, alcuni dei quali già detenuti per la strage di via Fontanelle. Tra gli indagati gli autori e mandanti delle “stese” tra il 2011 e il 2016.

Gli arrestati sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso finalizzata a omicidi, estorsioni, traffico di stupefacenti e violazione della legge sulle armi. I carabinieri e gli agenti di Polizia hanno focalizzato la propria attenzione sulle “stese” di camorra per ricostruire gli scenari criminali nel quartiere storico di Napoli.

Determinanti ai fini delle indagini anche le dichiarazioni di alcuni pentiti, che hanno vissuto sia il periodo in cui il sodalizio criminoso era retto da Pietro Esposito, sia il periodo della reggenza di Antonio Genidoni e del cugino Francesco Spina. Tra gli arrestati anche la mamma di Genidoni e la moglie.

I NOMI:

  • Antonio Genidoni
  • Addolorata Spina (madre)
  • Vincenza Esposito (moglie)
  • Alessandro ed Esposito Emanuele Salvatore
  • Walter Mallo
  • Francesco Spina
  • Salvatore Basile
  • Agostino Riccio