Nuovo Nokia 3310: prezzo, data uscita, caratteristiche. Cosa può fare

Nuovo Nokia 3310: prezzo, data uscita, caratteristiche. Cosa può fare

Alla fine il nuovo Nokia 3310 (FOTO) è arrivato davvero. E a un prezzo irrisorio, quasi promozionale. L’azienda finlandese ha riportato in vita il suo prodotto più famoso, uno dei telefoni cellulari più amati e venduti della storia. Ma cosa può fare? Com’è fatto? Quando uscirà in Italia?

Prezzo  e data di uscita. Se ne era già parlato nelle scorse settimane, complice qualche indiscrezione ed una sapiente operazione di marketing sui social, e finalmente alla MWC di Barcellona l’azienda ha presentato una nuova versione del grande classico rivolto ad un pubblico di giovani ed entusiasti nostalgici, con un posizionamento sul mercato decisamente strategico: il nuovo Nokia 3310 si è vestito di colore (giallo, rosso, blu e grigio), le forme sono le stesse di 17 anni fa e lo schermo, da 2,4 pollici, è a colori ma non ‘touch’. Costerà 49 euro, sarà disponibile in Italia dal secondo trimestre del 2017 e già si prevede un ottimo riscontro sul mercato. Il costo di lancio, infatti, è alla portata di tutte le tasche e proverà a bissare il successo di vendite dei 126 milioni di esemplari del modello del 2000, che restò in commercio fino al 2005.

Caratteristiche tecniche. Punto forte del prodotto è sicuramente la durata della batteria: Nokia promette 25 ore in stand-by e 22 ore circa di chiamate, sarà dual sim e privo di Android, ma con il sistema operativo Nokia Series 30+ sviluppato da MediaTek. Dimenticate WiFi, GPS e app di ultima generazione, il nuovo 3310 sarà munito solo dell’indispensabile per l’utilizzo quotidiano. Nessuna connettività 3G o 4G, bisognerà accontentarsi di una lenta connessione 2G utilizzabile solo in casi di necessità. Includerà un tastierino numerico ed una fotocamera posteriore, un sistema operativo custom che porta il celebre gioco Snake persino su Messenger, dove è possibile tornare a giocare a una versione leggermente riveduta e corretta, proprio com’era qualche anno fa, prima che il nuovo Nokia prendesse forma. Le origini di Snake risalgono agli anni ’70, con il videogioco arcade Blockade; da allora è stato prodotto in numerose piattaforme e varianti, fino a ritrovare nuova fama negli anni novanta grazie ai cellulari.

Altre novità. Non è, però, finita qua: oltre all’operazione nostalgia, sono stati presentati altri tre smartphone dall’azienda finlandese che tenta, così, il rilancio sul mercato: il nuovo Nokia 6, che offre prestazioni e intrattenimento immersivo in un design raffinato; il Nokia 5, elegante smartphone che sta nel palmo di una mano; e il Nokia 3, che assicura “qualità senza precedenti a un costo accessibile”. E a guardare le foto, c’è da crederci. I prodotti non sono più “fatti in casa” (il marchio Nokia viene ceduto in licenza nel 2013 a Hmd Global, società in cui lavorano molti ex Nokia). E sono prodotti dalla cinese Foxconn, cui si appoggia — tra gli altri — anche Apple.

Cosa non può fare. In tanti si chiedono cosa può fare e cosa può fare il nuovo Nokia 3310. Può fare e ricevere chiamate, può inviare e ricevere sms, può giocare a snake e può registrare memo vocali, può navigare in rete, ha una dual sim. Non supporta il 3G ma solo il 2G. Non ha WhatsApp, non ha Facebook né Messenger. Non ha il sistema operativo Androdi, bensì il Symbian S30.

 

ritorno nokianuovo nokia 3310 prezzo data uscita caratteristiche nuovo nokia 3310