Auto giù dal viadotto sulla A 29: distrutta la famiglia Orestano

Auto giù dal viadotto sulla A 29: distrutta la famiglia Orestano

Un incidente assurdo e drammatico quello che si è verificato sulla A 29, l’autostrada Trapani – Palermo, dove hanno perso la vita tre persone, padre, madre e figlia, mentre altri due figli sono rimasti feriti, uno in modo molto grave.

Secondo una prima ricostruzione, nei pressi del cavalcavia tra Fulgatore e Segesta, in provincia di Trapani, l’auto a bordo della quale viaggiava la famiglia è stata tamponata da una Lancia, guidata da un 35enne originario di Castellammare del Golfo. L’auto è quindi precipitata giù dal viadotto.

Roberto Orestano, 49 anni, la moglie Rosa Parinello, 47 anni, e la figlia Miriam Chiara, di 18 anni, sono morti sul colpo. Feriti gli altri due figli, Luca, di 22 anni, e Mattia, di 15 anni. Il più giovane in modo grave.

Tutti sono stati trasportati all’ospedale di  Trapani, anche il 35enne al volante dell’altra auto. Sull’incidente indaga la Polstrada di Trapani.

FOTO PALERMO TODAY