Attentato a Marsiglia, auto travolge pedoni: un morto e diversi feriti. VIDEO

Attentato a Marsiglia, auto travolge pedoni: un morto e diversi feriti. VIDEO

L’Europa riprecipita nell’incubo. Dopo la strage sulla rambla di Barcellona, un attentato si sarebbe consumato a Marsiglia, in Francia (VIDEO). Un’auto, come riportano i media locali, si sarebbe lanciata a folle velocità contro due fermate dell’autobus dove erano presenti diversi pedoni. Il primo bilancio parla di un morto e diversi feriti.

L’uomo alla guida del veicolo, un 35enne francese che ha rubato poco prima un furgoncino della Renault, sarebbe stato fermato e sottoposto a interrogatorio dalla polizia. Due le fasi del presunto attentato. Prima alle 8, ferendo gravemente una persona, una ragazza di 29 anni, nel quartiere della Croix-Rouge, nel 13esimo arrondissement della città. Un’ora dopo, verso le 9,15, zona Valentine, nell’XI arrondissement, si è lanciato contro una seconda fermata uccidendo una donna di 42 anni. Non è chiara la matrice terroristica, anche se sulla volontarietà dell’attacco non ci sono dubbi.

Le autorità al momento non si sbilanciano e non rilasciano comunicazioni sulla natura di quanto accaduto. Su Twitter hanno chiesto alla popolazione di evitare la zona del vecchio porto della città. Poco più in là, nel Vieux-Port. L’uomo fermato dalla polizia ha 35 anni e non è schedato ‘S’ (sospetto radicalizzato). L’individuo è però conosciuto per alcuni precedenti penali ed avrebbe problemi psichiatrici.

Al momento è in corso una grossa operazione di polizia nella zona del vecchio porto, dove il guidatore è stato fermato. La Polizia, tramite Twitter, invita residenti e turisti a lasciare la zona. Interdette alla circolazione diverse strade. Secondo le prime ricostruzioni, la vittima è una donna di 41 anni, investita dal veicolo poco dopo le 9 di questa mattina. Indagini a tutto campo per ricostruire il movente. Non si esclude l’atto emulativo.