Anonymous attacca l’Università di Napoli. In tilt medicina, studenti nel panico

Ad alcuni studenti iscritti alla facoltà è comparso uno strano messaggio aprendo il sito di medicina della Federico II. “Noi siamo anonymous e questo è il nostro manifesto”. Da questo pomeriggio il sito dell’ateneo napoletano è ko. Pare infatti sia stato hackerato da Anonymus e la schermata che è comparsa agli studenti riportava questa dicitura: “ogni persona che vuole difendere la libertà di informazione, la libertà del popolo e l’emancipazione di quest’ultimo dalla schiavitù dei media è di chi ci governa fa già parte di Anonymous”.
Il sito è stato dunque oscurato dalla comunità che agisce in via anonima e che ha così diffuso il suo manifesto sul sito dell’ateneo partenopeo. Sconcerto tra gli studenti che si sono ritrovati dinanzi alla schermata nera con la silhouette di un uomo con una croce al posto della testa.