Allerta terrorismo a Capodichino: due arresti e tre iracheni respinti

Allerta terrorismo a Capodichino: due arresti e tre iracheni respinti

Napoli. I serrati controlli degli agenti della Polizia di Frontiera di Napoli-Capodichino, nella giornata di ieri, hanno consentito di arrestare, in circostanze diverse, due persone. I poliziotti, infatti,  hanno sorpreso entrambi gli arrestati: un cittadino nigeriano, di 21 anni, che era in procinto di partire alla volta di Barcellona ed un cittadino ghanese di 33 anni, pronto per partire per Monaco, in possesso di documenti stranieri contraffatti.

Sempre nell’ambito dei controlli, inoltre, gli agenti hanno sorpreso 3 cittadini iracheni che erano in possesso del visto apposto con timbri falsificati, oltre ad essere sprovvisti di idonea documentazione attestante il motivo e le condizioni del loro soggiorno.

I tre cittadini iracheni, provenienti da Istanbul, sono stati respinti e fatti imbarcare, sul volo delle ore 19,00, diretto all’aeroporto di provenienza.