Alessia travolta da un’onda sulla riva, le amiche: “Non voleva fare il bagno”

Alessia travolta da un’onda sulla riva, le amiche: “Non voleva fare il bagno”

Sono sotto shock le amiche di Alessia Piatti, la 18enne del Rione Alto che ieri ha perso la vita sulla spiaggia di Citara sull’isola di Ischia. Ancora increduli i parenti e le amiche che con lei avevano fittato un monolocale sull’isola per trascorrere qualche giorno di vacanza: “È stato un attimo, lei era sulla riva e non aveva certo intenzione di entrare in acqua. L’ha travolta e l’ha trascinata via. Abbiamo assistito impotenti al suo annegamento”.

Oggi sono stati chiariti molti aspetti della dinamica di quanto accaduto. La giovane ,non sapendo nuotare, era ferma sulla riva, quando d’improvviso è stata risucchiata dalle onde, trascinata via dalla corrente. Fatali sono stati gli urti contro la scogliera.

Oggi è il giorno del dolore, per chi la conosceva, ma anche per chi ha solo sentito parlare di questa vicenda, qualcuno scrive sulla bacheca della 18enne: “Non ti conoscevo di persona ma questa tragedia mi ha toccata tanto, la vita è stata ingiusta con te ora rip in pace sei un angelo bellissimo”. 

 

LEGGI ANCHE: Dramma a Ischia, la 18enne Alessia annega in mare davanti alle amiche