Lusciano, brutto incidente per noto parroco: finisce al Moscati

Lusciano, brutto incidente per noto parroco: finisce al Moscati

Poteva finire peggio ma, per fortuna, si è risolta nel migliore dei modi la disavventura che ieri ha visto come protagonista don Sebastiano Sequino, giovane parroco di Lusciano, comune dell’agro aversano.

Infatti, durante l’allestimento delle piscine per il campo estivo nella scuola elementare di via della Resistenza, proprio nel comune dell’hinterland aversano, una trave è caduta dal camion che la stava trasportando e ha colpito alla testa il parroco della chiesa intitolata a Santa Maria Assunta.

Per fortuna nulla di grave, si è trattato solo di una forte botta, con il giovane sacerdote che è stato sottoposto ad una tac che ha dato esito negativo e, solo per precauzione, è stato messo a riposo presso la sua casa di Sant’Antimo.

Numerosi messaggi di solidarietà e vicinanza sono arrivati al prelato, divenuto ormai punto di riferimento della comunità luscianese.