Abano Terme, Mattia morto a 7 anni della stessa malattia che ha ucciso il fratellino

Abano Terme, Mattia morto a 7 anni della stessa malattia che ha ucciso il fratellino

Mattia muore a 7 anni a causa della stessa malattia che nel 2013 si era portato via il fratello maggiore, che di anni ne aveva sei. Lutto ad Abano Terme, nella piccola frazione di Giarre, in Veneto, per il nuovo dramma che ha colpito la famiglia Chiarito.

Quattro anni fa i genitori Michele e Sara avevano perso il primogenito Alessandro. Adesso piangono la morte del fratellino Mattia. Entrambi soffrivano fin dalla nascita da una rara malattia genetica degenerativa per la quale, stando ai medici, non esiste una cura. Si tratta di una malattia che si aggrava col passare degli anni e che colpisce prima la capacità del bambino di muoversi e poi consuma gli organi interni.  I due fratellini erano stati seguiti dall’Hospice pediatrico di Padova. Lo scorso anno, d’accordo con le autorità scolastiche, i genitori avevano deciso di lasciare il piccolo un anno in più nella scuola materna di Monterosso.

Ma a settembre il piccolo Mattia avrebbe dovuto cominciare la prima elementare. Alle scuole «De Amicis» della frazione di Giarre non ci è mai andato, perché da un mese le sue condizioni si erano aggravate. Il funerale è fissato per sabato 7 ottobre alle 11 nella parrocchia Cuore Immacolato di Maria, a pochi passi dall’abitazione dove viveva con i genitori.