A scuola per cercare la fidanzata, 16enne estrae la pistola

A scuola per cercare la fidanzata, 16enne estrae la pistola

Ha detto di essere alla ricerca della fidanzata ma prima di uscire dalla scuola ha estratto una pistola e l’ha puntata verso l’alto. E’ accaduto a Casal di Principe, come riporta il mattino, dove all’istituto Carli, un ragazzino di 16 anni, nipote di un boss, che insieme al fratello e due amici si è introdotto nell’istituto scolastico dicendo di essere alla ricerca della fidanzatina.

Ma è quando gli insegnati hanno provato ad allontanarlo che lui ha estratto una pistola a salve, del tutto simile a una vera, e l’ha puntata verso l’alto. Un gesto di sfida che ha preoccupato insegnati e alunni che hanno assistito alla scena. Il 16enne è stato denunciato alla procura per il possesso dell’arma modificata.

Pare inoltre che proprio il 16enne e suo fratello fino allo scorso anno frequentavano proprio l’istituto Carli ma dopo essersi resi responsabili di una serie di bravate, furono allontanati dall’istituto e invitati a intraprendere un altro percorso di studi.