Montoro. Va a dormire da un amico e non si sveglia più: 17enne in coma

Montoro. Va a dormire da un amico e non si sveglia più: 17enne in coma

Montoro. Un malore improvviso e poi è entrato in coma. Un 17enne è stato ricoverato stamane all’ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino. Attualmente è in coma farmacologico.

Stando ad una prima ricostruzione, il ragazzo era a casa di un amico quando ha accusato il malore. Il volto era cianotico e pareva non volesse riprendersi. E’ stato proprio l’amico del giovane ad avvertire i soccorsi. Sul posto è giunta un’ambulanza della Pro Civis di Montoro, il cui tempestivo intervento ha permesso al ragazzo, in arresto cardiaco, di sopravvivere.

Il 17enne – come riporta Ottopagine.it – è stato ricoverato al Moscati di Avellino. Le sue condizioni destano ancora preoccupazioni, anche si sarebbero stabilizzate nelle ultime ore. Intanto la prognosi resta riservata. Sulle cause del malora indagano i carabinieri della stazione di Montoro inferiore. Secondo il racconto dell’amico il giovane, prima di addormentarsi, non aveva mostrato segni di malessere e quando il suo viso ha iniziato a cambiare colore, mentre dormiva, ha cercato invano di svegliarlo in tutti i modi.