Milano, aspetta i bambini all’uscita della scuola e si masturba: arrestato maniaco

Milano, aspetta i bambini all’uscita della scuola e si masturba: arrestato maniaco

Ha aspettato che i bambini uscissero sul marciapiede di fronte ad una scuola elementare di Milano. Poi, alla vista dei piccoli e delle loro madri, ha cominciato a toccarsi e a masturbarsi. Ma proprio una delle mamme l’ha scoperto e messo in fuga, permettendo poi ai Carabinieri di fermarlo.

Si tratta di un 28enne di origini marocchine, irregolare in Italia, raggiunto dai militari dell’arma e arrestato. Stando ad una prima ricostruzione, il maniaco avrebbe atteso l’uscita dei piccoli intorno alle 17. Fissando i bimbi e i genitori avrebbe cominciato a masturbarsi. Una donna di 38 anni, che era mano nella mano con il figlioletto, se n’è accorta e ha reagito, per poi allertare le forze dell’ordine.

Lei stessa, al telefono, ha guidato i Carabinieri verso un internet point, all’interno del quale si era nascosto il 28enne. Raggiunto dai Carabinieri l’uomo li ha aggrediti, ma è stato bloccato e arrestato.