Roma, aereo si schianta sui binari ferroviari dell’alta velocità Roma-Firenze: due feriti

Roma, aereo si schianta sui binari ferroviari dell’alta velocità Roma-Firenze: due feriti

Terribile incidente vicino all’aeroporto dell’Urbe di Roma sulla Salaria. Un aereo di piccole dimensioni si è schiantato al suolo nei pressi dei binari ferroviari dell’alta velocità Roma-Firenze.

Stando ad una prima ricostruzione,  sembra che si tratti di un aereo da turismo con a bordo due persone. L’aereo era in fase di atterraggio, quando il motore ha smesso di funzionare all’improvviso. Tanta la paura dei due viaggiatori.

Nell’impatto il mezzo è andato distrutto vicino ad un’area di servizio della Esso su via Salaria 746. A dare notizia è Il Mattino. Entrambe le persone sarebbero ferite. A versare in gravi condizioni il pilota, un uomo di 49enne, trasferito all’Umberto I in codice rosso, mentre il passeggero, un 62enne, è in codice giallo al Gemelli.

L’aereo è andato completamente distrutto: la coda con il timone è al centro dei binari, esattamente dove passano i treni; il muso si è schiantato contro alcuni alberi e contro la recinzione che delimita l’area. Sul posto sono giunti polizia, vigili del fuoco, tecnici e soccorritori.

La circolazione – fa sapere Trenitalia – non riprenderà fino a quando non verrà rimosso l’aereo. Il sinistro non ha danneggiato la linea di contatto e quindi, una volta rimosso l’aereo, la circolazione ferroviaria potrà riprendere regolarmente. L’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (ANSV) ha aperto un’inchiesta di sicurezza sull’incidente per chiarire la dinamica.

(fonte immagine: Corriere Roma)