Puglia, drammatico scontro tra tir e ambulanza: due morti. Strada chiusa

Puglia, drammatico scontro tra tir e ambulanza: due morti. Strada chiusa

Due morti in un tragico scontro tra camion e ambulanza nella tarda mattinata sulla Statale 101 Lecce-Gallipoli, all’altezza dello svincolo per Lido Conchiglie.

 Dopo il trasferimento dall’ospedale di Gallipoli a quello di Lecce per un esame, il paziente Luigi Durante, 85enne di Nardò, a bordo dell’ambulanza, era di ritorno a Gallipoli. Il bilancio è drammatico: le vittime sono lo stesso Luigi Durante, 85 anni, e l’autista dello stesso veicolo, Jimmy Manni, 60 anni, di Taviano (Lecce). Una terza passeggera dell’ambulanza, una giovane infermiera, Valentina Leo, è in condizioni disperate e sarebbe in coma.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, lo schianto tra i due mezzi, che procedevano in direzione opposta, sarebbe stato così violento da coinvolgere l’intera strada, rischiando di veder precipitare una delle due vetture dal viadotto.

L’Anas, intanto, ha fatto sapere di aver chiuso il tratto al traffico, all’altezza del chilometro 33,500, nel territorio comunale di Sannicola, per consentire la rimozione dei veicoli e la riparazione dei danni. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Gallipoli, i carabinieri e altri soccorsi per tutti i rilievi del caso.

Foto: Corrieresalentino.it