Vomero atti osceni nei giardinetti frequentati da minori

È stato identificato e denunciato il “maniaco” che da qualche tempo si aggirava all’intero del parco della Villa Floridiana. L’allarme, scattato sopratutto sui social, aveva catturato anche l’attenzione anche delle forze dell’ordine che proprio nella giornata di ieri sono intervenute all’intero del parco vomerese dopo una segnalazione della Centrale Operativa.

Napoli, denunciato 63enne per atti osceni in luogo pubblico

Quando gli agenti sono giunti in via Cimarosa, sono stati avvicinati dal custode del parco il quale, indicandogli un uomo sdraiato su una panchina, ha raccontato loro che, poco prima, una donna in evidente stato di agitazione lo aveva visto mentre era intento ad urinare nei pressi di alcuni giardinetti con delle giostrine per bambini.

Gli agenti hanno raggiunto l’uomo che si trovava nell’area giochi, in quel momento frequentata da famiglie con minori, identificandolo per un 63enne napoletano con precedenti di polizia, e lo hanno denunciato per atti osceni in luogo pubblico.

Leggi anche

Napoli, l’allarme sui social: “C’è un maniaco al parco che molesta i bambini”

continua a leggere su Teleclubitalia.it