reddito cittadinanza pagamenti dicembre 2021 accrediti

L’ultimo accredito dell’anno 2021 del Reddito di Cittadinanza potrebbe arrivare in anticipo in vista delle festività natalizia. L’Inps ancora non ha ufficializzato le date ma è quanto si auspicano i beneficiari del sussidio statale.

È possibile che vi sia un anticipo nei pagamenti, che potrebbero essere accreditati il 23 dicembre in alcuni casi. In generale non esiste un calendario ufficiale dell’Inps, ma di solito il saldo viene caricato sempre intorno al 27, al più tardi entro fine mese come comunicato dall’Inps nei suoi canali social. Quindi la scadenza massima entro cui il saldo avverrà è il 31 dicembre.

Reddito di Cittadinanza 2021: come controllare lo stato dei pagamenti

Per conoscere alcuni dettagli sul sussidio di cittadinanza bisognerà accedere al sito dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale nella sezione “Prestazioni e Servizi / Prestazioni / Reddito di Cittadinanza e Pensione di Cittadinanza”. 

Rdc: spetta tredicesima a dicembre?

La tredicesima è una mensilità extra che spetta, infatti, solo ai lavoratori che percepiscono uno stipendio, o a chi ha lavorato e adesso riceve la pensione. Dunque, per i percettori del Rdc, non esiste alcuno bonus extra per un motivo molto semplice: si tratta di un sussidio di natura assistenziale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it