operazione anti droga arresti caivano maddaloni

Blitz all’alba dei carabinieri del nucleo operativo radiomobile di Maddaloni. Ben otto gli arresti messi a segno dai militari dell’Arma in un’operazione antidroga condotta tra Capodrise, Maddaloni e Caivano.

Operazione antidroga tra Caivano e Maddaloni: otto arresti

Così come anticipa Edizione Caserta, gli uomini della Benemerita hanno sgominato una banda dedita al traffico di sostanze stupefacenti. Il canale di approvvigionamento è stato individuato dagli investigatori a Caivano, nella zona del Parco Verde. Lo stupefacente veniva acquistato e poi rivenduto nelle piazze spaccio della provincia di Caserta a prezzo maggiorato.

Tra i soggetti coinvolti c’è Francesco Piccolo, originario di Capodrise, figlio del capo clan Gaetano O’ Cenaraiuolo. I carabinieri hanno effettuato contestualmente anche delle perquisizioni. I dettagli dell’operazione scattata alle prime luci del mattino non sono ancora noti. In manette sono finiti: Antonio Angelino, Luigi D’Isa, Raffaele Angelino, Salvatore Attanasio, Fabrizio Colamonici, Raffaele Cioffi e Angelo Sacco sono finiti in carcere.

continua a leggere su Teleclubitalia.it