napoli estorsione arrestato 40enne

Un tentativo di estorsione che si è concluso con un arresto da parte degli agenti di Polizia. I fatti sono accaduti nel pomeriggio di ieri, mercoledì 21 settembre, quando un uomo si è presentato al Commissariato Secondigliano segnalando di aver subito diverse richieste estorsive da parte di una persona che, nei giorni scorsi, aveva minacciato lui e la sua famiglia in quanto vantava un credito nei suoi confronti di 400 euro; la vittima ha, inoltre, specificato di non avere il denaro per estinguere il debito accumulato e di temere per l’incolumità sua e della sua famiglia.

 San Pietro a Patierno: minaccia un uomo per riscuotere del denaro.

A seguito della denuncia dell’uomo, i poliziotti insieme agli agenti della Squadra Mobile, dopo aver accertato che l’uomo aveva nuovamente minacciato la vittima di consegnargli il denaro e che si sarebbe presentato nel tardo pomeriggio presso la sua abitazione per riscuoterlo, hanno atteso sotto casa il verificarsi dell’incontro.

Quando la vittima si recata fuori l’abitazione dove è stata raggiunta dal malvivente al quale ha consegnato una parte dei soldi chiesti, gli agenti lo hanno raggiunto e arrestato. Si tratta di V.M., 40enne napoletano con precedenti di polizia. L’uomo è stato ammanettato con l’accusa di estorsione.

continua a leggere su Teleclubitalia.it