roberto colella varca d'oro riviera flegrea domitia giugliano

Roberto Colella, frontman de “La maschera”, accende il pubblico del Varca d’Oro in occasione della rassegna “Luoghi non comuni”, l’iniziativa ideata da Salvatore Trinchillo ha come indirizzo valorizzare la riviera flegrea-domitia.

Il cantautore in un breve talk parla un po’ di tutto, dei suoi inizi, del forte senso di appartenenza che lo lega ai suoi luoghi di origine e di come la pandemia lo abbia ancor di più legato al pubblico.

Poi spazio alla musica, l’orchestra Athena, tutta al femminile, diretta dalla giovanissima Federica Di Vaio, ha dedicato un concerto dal titolo “Woman” alle colleghe afghane. A lanciare il messaggio di solidarietà sarà Emergency, un tributo sul palco del varca d’oro anche al suo fondatore Gino Strada scomparso qualche giorno fa.

Poi a salire sul palco Roberto Colella, che accompagnato dall’orchestra Athena ha eseguito alcuni brani del suo repertorio e omaggiato Pino Daniele in una suggestiva versione di Lazzari Felici.

continua a leggere su Teleclubitalia.it