Durante la puntata di C’è posta per te andata in onda ieri sera, è stata presentata la storia di Carmen, 19enne di Sant’Antimo, fidanzata con Valentino. La ragazza non ha più rapporti con il padre da tre anni e ha cercato di contattarlo tramite la trasmissione, senza dire nulla alla madre e alla sorella. Il padre non è apparso molto convinto al ricongiungimento: è stato necessario l’intervento di Maria che ha parlato con l’uomo e la sua attuale compagna dietro le quinte, prima di giungere alla decisione finale. Vediamo cosa è successo.

C’è posta per te: Carmen non vede il padre da tre anni

Carmen, in studio insieme al fidanzato Valentino, non ha più rapporti con il padre: i suoi genitori si sono separati quando aveva 11 anni, momento in cui il padre è andato a vivere dalla nonna. Inizialmente, il legame tra i due è rimasto abbastanza integro: si vedevano nel fine settimana. Successivamente, anche a causa dei litigi tra coniugi in merito a motivi economici, la situazione comincia a complicarsi per Carmen e la sorella fino a quando il padre non si fidanza con Nunzia, di 15 anni più giovane.

Nunzia resta incinta e nasce un bambino: a quel punto, l’uomo inizia a dare sempre meno gli alimenti alla sua prima famiglia e anche i rapporti con le figlie peggiorano. Il padre cambia anche il proprio numero di cellulare.

L’invito a C’è posta per te

Carmen ha deciso di avere un confronto a C’è posta per te in quanto vuole tornare ad avere rapporti con il padre. La ragazza, in lacrime, ha così spiegato: “Non sono qui per chiederti soldi, non mi manca niente di materiale. Vorrei solo ricostruire un rapporto con te. Mi manchi tanto“.

Il padre è sembrato molto duro nel mantenere la sua posizione di distanza: a pesare sono maggiormente i litigi con la madre, gli alimenti mancati e anche una causa penale, che la madre di Carmen ha avviato per violenze.

L’uomo ha così replicato: “Anche io sono stato male, ma a nessuno è importato. Dopo due anni ti ricordi che hai un padre? Mi hanno fatto troppo soffrire. Mi hanno cercato solo quando avevi bisogno di soldi. Sarà anche brutto, ma mi mettevano ansia. Non solo per le richieste economiche”.

Maria De Filippi è intervenuta per cercare di calmare la situazione e tentare di riconciliarli: ha spiegato al padre che Carmen era piccola quando ha dovuto fronteggiare le litigate tra i genitori, trovandosi in mezzo a situazioni più grandi di lei. L’uomo non ha voluto sentire ragioni, continuando a sostenere che adesso ha una nuova vita e intende allontanarsi dalle problematiche vissute in passato, cercando di focalizzarsi su Nunzia e il loro figlio di due anni e mezzo.

A quel punto, la conduttrice ha chiesto all’uomo di uscire per qualche minuto e riflettere se chiudere o aprire la busta. Carmen, in quel frangente, sostiene di essere arrivata in trasmissione senza riferire nulla a nessuno, nemmeno alla madre. Maria informa il padre di quanto detto dalla ragazza, uscendo dallo studio che resta vuoto per alcuni minuti.

Al rientro, dopo un’ultima indecisione e con la spinta decisiva della compagna, il padre decide di riaprire la busta e di riabbracciare la figlia.

continua a leggere su Teleclubitalia.it