A tre giorni dal ballottaggio per l’elezione a sindaco di Afragola, il comitato Liberi di decidere riesce nell’impresa di far incontrare i due candidati alla fascia tricolore Antonio Pannone e Gennaro Giustino.

Impresa perché i toni nelle ultime fasi della campagna elettorale si erano tanto alzati da rendere impossibile un confronto tra gli schieramenti.

Ieri, invece, presso l’OfficialBar di viale Sant’Antonio i cittadini hanno potuto dialogare con gli aspiranti sindaci sui punti dello statuto del comitato, nato per contrastare il fenomeno del voto di scambio ma anche per coinvolgere la cittadinanza in una politica più attiva.

Grande la soddisfazione dei promotori dell’incontro che ringraziando i numerosi presenti, tra cui anche diversi consiglieri comunali, hanno chiarito che si tratta solo del primo passo e che l’intenzione è quella di continuare a essere da stimolo per la prossima amministrazione. Intenzione ben accolta da entrambi le parti che, seppur brevemente, si sono sedute fianco a fianco.

continua a leggere su Teleclubitalia.it