Clamorosa indiscrezione arrivata dal profilo Facebook di Francesco Carlea, ex consigliere comunale di Giugliano, che riapre la diatriba sulla Tares. Il consigliere parla di un errore di calcolo nelle voci a bilancio della dirigente comunale Stefania Duraccio che avrebbe quindi causato una Tares così alta.

Scrive Carlea: “Caso Tares Giugliano, i commissari abbasseranno del 10 x cento la Tares, ma questo non sarà uno sconto ai cittadini… Ma semplicemente perché la dirigente Duraccio aveva sbagliato i conti ed aveva calcolato in più tre milioni di euro. Dimissioni subito di tutti i dirigenti inadeguati”.

Parole dure, richiesta di dimissioni ed il perpetuarsi di una vicenda che pare non avere fine. Se l’indiscrezione di Carlea dovesse essere confermata sarebbe l’ennesimo duro colpo che i commissari dovranno incassare in questi difficili mesi di gestione.

Carlea_Tares_Giugliano



continua a leggere su Teleclubitalia.it